logo Associazione Culturale Occidens
 

Iscrizione newsletter
 
 
 





logo Il Domenicale

logo Corrispondenza Romana

logo rivista Tempi

logo Meeting Rimini

logo Fondazione Liberal

logo Portale delle Libertà


L'Occidente
_______

ELIMINIAMO LA NOSTRA IDENTITA' ED ESALTIAMO LE CULTURE ALTRUI
di Danilo Quinto
(articolo tratto da Corrispondenza Romana - Gennaio 2012)
Uno dei prodotti del relativismo è quello dell’esaltazione delle culture altrui. A Roma, di recente, si decide di celebrare il Capodanno cinese, mentre della fine dei cristiani in Cina non si hanno notizie. Sacerdoti, Vescovi, fedeli, vengono .....
(segue)

ADIÓS FIDEL
Fede e dissenso nella Cuba dei Castro
di Roberto Cavallo

“Picchiato a morte dalla polizia. La denuncia dei dissidenti cubani”.
Così titola il Corriere della Sera di lunedì 9 maggio a pagina 17 a proposito del più recente episodio di violazione dei diritti umani, che ha avuto per vittima
.....
(segue)
 

UN "TEA PARTY" ALL'ITALIANA? PERCHE' NO!
di Stelio Bonsegna

(articolo tratto da italia-politica.it)
L'America, riconosciuta da tutti come patria della più avanzata Democrazia Liberale, ci sta dando degli ottimi insegnamenti.
Sta solo a noi saperli interpretare ed adattare alla nostra sgangherata politica.
.....
(segue)

LA DONNA TRA SACRALITA' E SCIENZA NELLA SOCIETA' GLOBALIZZATA DI OGGI
di Vincenzo Luigi Gullace

(articolo tratto da italia-politica.it)
.... La donna accompagna dolcemente la storia tenendola per mano ...
Per secoli e secoli gli studiosi delle varie discipline scientifiche si sono cimentati, e tuttora si cimentano, nell'arduo compito di collocare la donna
.....
(segue)
 

MAGDI CRISTIANO ALLAM: "SE VINCONO GLI INTEGRALISTI DIVENTERA' UN ALTRO IRAN"
di Fausto Biloslavo
(articolo tratto da Il Giornale.it -  Febbraio 2011)
Cosa sta accadendo in Egitto dove ha vissuto per 20 anni?
«La necessità dei ceti meno abbienti di garantirsi la sopravvivenza economica e la frustrazione dei giovani più acculturati, che chiedono libertà e democrazia,
.....
(segue)

LE PROVOCAZIONI DI GHEDDAFI ALL'EUROPA E ALLE SUE DONNE?
di Valentina Colombo

(articolo tratto da CulturaCattolica.it - 31 Agosto 2010)
Anche nel corso della sua ultima visita al nostro paese, il colonnello Gheddafi non ha perso occasione per provocare non solo l’Italia, ma anche l’Europa e l’Occidente. Dopo avere affermato che “l’islam dovrebbe diventare la religione di tutta Europa”, non ha .....
(segue)
 

CRISTIANO
CONSERVATORE
POLITICALLY INCORRECT

di Mariopaolo Fadda

Per paura di finire nelle liste di proscrizione dei progressisti stiamo accettando, senza battere ciglio, le quotidiane aggressioni ai nostri valori, alla nostra fede, ai nostri principi e per paura di essere apostrofati come bigotti, razzisti, reazionari, fascisti stiamo .....
(segue)

GUERRA E SIMBOLI, COLPIRE A NATALE PER COLPIRE I CRISTIANI
di Stefano Zecchi
(articolo tratta da "Il Giornale" - Gennaio 2010)
L’islam fondamentalista aggredisce i simboli della nostra civiltà, e noi ci allarmiamo ovviamente per l’attacco materiale mentre ci sfugge quello simbolico. L’attentato all’aereo per Detroit era stato programmato per il giorno di Natale: un aereo doveva saltare per .....
(segue)
 

Un libro da leggere e da regalare
Pierluigi Barrotta, Sebastiano Bavetta
IL LIBERALISMO NELL'ETA' DEI CONFLITTI
Liberilibri Editore

Il mondo occidentale è percorso da due grandi generi di conflitto: il primo riguarda la sfera dei valori, il secondo quella degli interessi.
Si tratta di conflitti che il liberalismo ha difficoltà ad affrontare, nonostante esso veda nella
.....
(segue)

PUCCINI E PANNUNZIO
di Carla Sodini
Nel primo numero, uscito il 3 giugno 1921, la «Cronaca di Lucca» riportava un episodio destinato a fare molto discutere in città. Il giorno precedente, infatti, un giovane avvocato di origine abruzzese, Guglielmo Panuinzio, marito di Emma di Martino Bernardini, .....
(segue)
 

INTEGRALISTI ISLAMICI LAPIDANO IN SOMALIA UNA VENTITREENNE
E’ questo il risultato della sharia, simbolo di un’altra civiltà
Voglio andare controcorrente. Mi sto convincendo che le ragioni di coloro che migrano nel nostro paese intendendo portarsi in Italia le proprie regole, le proprie leggi e la propria cultura, magari imponendola anche a noi occidentali, abbiano proprio ragione. Si perché .....
(segue)

VERSO UN MANIFESTO DELL'OCCIDENTE
Esiste il diritto di tacere ?
di Nicholas Farrell
(articolo tratto da "Le Ragioni dell'Occidente - Aprile 2008)
Lo scorso 20 Aprile era il quarantesimo anniversario del discorso probabilmente più importante nella storia della politica britannica dalla seconda Guerra mondiale: il suo titolo era "Rivers of Blood" (Fiumi di sangue) e il suo autore il grande politico conservatore Enoch .....
(segue)
 

QUESTIONE DI ... FIDUCIA
Intervento del Senatore Marcello Pera sul voto di fiducia al Governo Berlusconi - 15 Maggio 2008

Signor Presidente,
all'inizio del Suo discorso, Lei ha detto che il lavoro che aspetta questo Governo "richiede ottimismo e spirito di missione". E ha aggiunto che occorre sconfiggere "il pessimismo paralizzante che
.....
(segue)

DAI DISCORSI DEI PRESIDENTI
Il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati hanno eletto i nuovi Presidenti. Molti i temi toccati dal Senatore Renato Schifani e dall’Onorevole Gianfranco Fini, nei propri discorso d’insediamento. Contenuti che sono collegati direttamente alle tematiche che la .....
(segue)
 

VALORI DELL'OCCIDENTE
di Pierluigi Barrotta
Difendere i valori dell’Occidente non è arroganza, né imperialismo, né voglia di disconoscere i grandi apporti culturali che provengono da altre tradizioni. Difendere i valori dell’Occidente neanche significa limitarsi, come fanno alcuni, a tessere l’elogio della tolleranza e .....
(segue)

DIFENDERE L'OCCIDENTE
di Marcello Pera
L’idea di costituire un’associazione culturale a difesa dell’Occidente è da apprezzare e incoraggiare perché attraversiamo un indubbio stato di crisi della nostra civiltà. C’è, in primo luogo, una crisi della nostra identità. Chi siamo noi? In che cosa crediamo? .....
(segue)
 

 
pulsante L'Occidente
Noi siamo impegnati a riaffermare il valore della civiltà occidentale come fonte di princìpi universali e irrinunciabili, contrastando, in nome di una comune tradizione storica e culturale, ogni tentativo di costruire un'Europa alternativa o contrapposta agli Stati Uniti.
pulsante l'Europa
Siamo impegnati a rifondare un nuovo europeismo che ritrovi nell'ispirazione dei padri fondatori dell'unità europea la sua vera identità e la forza di parlare al cuore dei suoi cittadini.
pulsante La famiglia
Siamo impegnati ad affermare il valore della famiglia quale società naturale fondata sul matrimonio, da tenere protetta e distinta da qualsiasi altra forma di unione o legame.
pulsante L'integrazione
Siamo impegnati a promuovere l'integrazione degli immigrati in nome della condivisione dei valori e dei princìpi della nostra Costituzione, senza più accettare che il diritto delle comunità prevalga su quello degli individui che le compongono.
pulsante La vita
Siamo impegnati a sostenere il diritto alla vita, dal concepimento alla morte naturale, a considerare il nascituro come "qualcuno", titolare di diritti che devono essere bilanciati con altri, e mai come "qualcosa" facilmente sacrificabile per fini diversi.
pulsante La libertà
Siamo impegnati a diffondere la libertà e la democrazia quali valori universali validi ovunque, tanto in Occidente quanto in Oriente, a Nord come a Sud. Non è al prezzo della schiavitù di molti che possono vivere i privilegi di pochi.
pulsante La religione
Siamo impegnati a riconfermare la distinzione fra Stato e Chiesa, senza cedere al tentativo laicista di relegare la dimensione religiosa solamente nella sfera del privato.

pulsante La sicurezza
Siamo impegnati a fronteggiare ovunque il terrorismo, considerandolo come un crimine contro l'umanità, a privarlo di ogni giustificazione o sostegno, a isolare tutte le organizzazioni che attentano alla vita dei civili, a contrastare ogni predicatore di odio. Siamo impegnati a fornire pieno sostegno ai soldati e alle forze dell'ordine che tutelano la nostra sicurezza, sul fronte interno così come all'estero.



 

OCCIDENS - periodico di cultura, politica, società - Reg. Tribunale di Lucca n° 902 del 26/08/2009 - Direttore Responsabile: Mauro Giovanni Celli

OCCIDENTE
| EUROPA | FAMIGLIA | INTEGRAZIONE | VITA | LIBERTA' | RELIGIONE | SICUREZZA
Associazione | Statuto | Come associarsi | Rassegna stampa | Contatti | Attività | Registrati al sito | Si sono già registrati | Forum | Incontri | Iniziative editoriali | Links | Video

ASSOCIAZIONE CULTURALE OCCIDENS - Cod. Fisc. 92040390467

Woolrich Parka Outlet Woolrich Parka Outlet Woolrich Uomo Outlet Woolrich Outlet christian louboutin pas cher Louboutin Pas Cher nike free run Louboutin Pas Cher Woolrich Outlet Woolrich Parka Outlet Woolrich Outlet Woolrich Outlet Online