logo Associazione Culturale Occidens
 

Iscrizione newsletter
 
 
 





logo Il Domenicale

logo Corrispondenza Romana

logo rivista Tempi

logo Meeting Rimini

logo Fondazione Liberal

logo Portale delle Libertà


"FAMIGLIA, SCUOLA, CHIESA, ASSOCIAZIONISMO: FRONTE UNICO PER IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI"
La ricetta del presidente di Occcidens Gabriele per fronteggiare il fenomeno del disagio giovanile
“Occorre recuperare, e al più presto, i valori cardine della nostra cultura: la famiglia, la scuola, la Chiesa, il mondo dell’associazionismo. E i loro componenti devono compattarsi in un fronte unico, al fine di fornire ai nostri figli gli insegnamenti necessari per evitare quella situazione di sbando in cui molti di loro si trovano oggi”. Così il presidente dell’associazione culturale Occidens, Alessandro Gabriele, commenta i due recenti episodi di violenza e disagio giovanile che, nei giorni scorsi, hanno visto due coppie di ragazzi scaraventare un cassonetto dell’immondizia su viale Carlo Del Prete, rischiando di provocare un gravissimo incidente automobilistico, e tentare una rapina in via di Piaggia, a Capannori. “Fatti, questi – prosegue Gabriele – che non possono non preoccupare, riflettendone altri che accadono quasi ogni giorno in tutte le parti d’Italia. Per rendersi conto di ciò basta sfogliare i giornali o guardare i telegiornali. Di certo la tv è una delle cause principali di certi comportamenti, presentando modelli palesemente sbagliati come una sorta di nuovi eroi: si pensi a tale proposito al rom che, dopo aver ucciso quattro persone guidando in stato di ebbrezza, era stato proposto per una serie di spot pubblicitari. Ma non c’è solo quello: tra i genitori e i figli di oggi manca spesso il dialogo. E gli adulti sono in molti casi i primi ad aver smarrito la bussola, incapaci di mantenere il proprio ruolo di educatori. I nostri ragazzi percepiscono questa mancanza di punti di riferimento e ne soffrono, comportandosi e agendo di conseguenza. E’ da qua, pertanto, che bisogna ripartire, come ha ammonito anche Papa Benedetto XVI in un recente intervento, con un sano spirito di autocritica collettiva. La nostra associazione sta seguendo da tempo la questione della lotta al disagio giovanile, trattandosi di uno dei suoi principi ispiratori. Per questo sul sito www.occidens.it è possibile trovare un’ampia sezione dedicata all’argomento, in cui tutti possono esprimere opinioni e suggerimenti. Non abbandoniamo i nostri ragazzi a sé stessi, evitando di “parcheggiarli” davanti a una televisione o a un computer, al cui interno si trovano con estrema facilità messaggi negativi”.
 
Segnala ad un amico
COMMENTI
- - -
 
 
 
pulsante L'Occidente
Noi siamo impegnati a riaffermare il valore della civiltà occidentale come fonte di princìpi universali e irrinunciabili, contrastando, in nome di una comune tradizione storica e culturale, ogni tentativo di costruire un'Europa alternativa o contrapposta agli Stati Uniti.
pulsante l'Europa
Siamo impegnati a rifondare un nuovo europeismo che ritrovi nell'ispirazione dei padri fondatori dell'unità europea la sua vera identità e la forza di parlare al cuore dei suoi cittadini.
pulsante La famiglia
Siamo impegnati ad affermare il valore della famiglia quale società naturale fondata sul matrimonio, da tenere protetta e distinta da qualsiasi altra forma di unione o legame.
pulsante L'integrazione
Siamo impegnati a promuovere l'integrazione degli immigrati in nome della condivisione dei valori e dei princìpi della nostra Costituzione, senza più accettare che il diritto delle comunità prevalga su quello degli individui che le compongono.
pulsante La vita
Siamo impegnati a sostenere il diritto alla vita, dal concepimento alla morte naturale, a considerare il nascituro come "qualcuno", titolare di diritti che devono essere bilanciati con altri, e mai come "qualcosa" facilmente sacrificabile per fini diversi.
pulsante La libertà
Siamo impegnati a diffondere la libertà e la democrazia quali valori universali validi ovunque, tanto in Occidente quanto in Oriente, a Nord come a Sud. Non è al prezzo della schiavitù di molti che possono vivere i privilegi di pochi.
pulsante La religione
Siamo impegnati a riconfermare la distinzione fra Stato e Chiesa, senza cedere al tentativo laicista di relegare la dimensione religiosa solamente nella sfera del privato.

pulsante La sicurezza
Siamo impegnati a fronteggiare ovunque il terrorismo, considerandolo come un crimine contro l'umanità, a privarlo di ogni giustificazione o sostegno, a isolare tutte le organizzazioni che attentano alla vita dei civili, a contrastare ogni predicatore di odio. Siamo impegnati a fornire pieno sostegno ai soldati e alle forze dell'ordine che tutelano la nostra sicurezza, sul fronte interno così come all'estero.



 

OCCIDENS - periodico di cultura, politica, società - Reg. Tribunale di Lucca n° 902 del 26/08/2009 - Direttore Responsabile: Mauro Giovanni Celli

OCCIDENTE
| EUROPA | FAMIGLIA | INTEGRAZIONE | VITA | LIBERTA' | RELIGIONE | SICUREZZA
Associazione | Statuto | Come associarsi | Rassegna stampa | Contatti | Attività | Registrati al sito | Si sono già registrati | Forum | Incontri | Iniziative editoriali | Links | Video

ASSOCIAZIONE CULTURALE OCCIDENS - Cod. Fisc. 92040390467